Parco Regionale del Delta del Po: per gli amanti della natura a pochi passi dai lidi ferraresi


Parco Regionale del Delta del Po: per gli amanti della natura a pochi passi dai lidi ferraresi

Se stai pensando di investire in un immobile al mare, tra gli innumerevoli motivi per cui scegliere una delle bellissime case in vendita ai lidi ferraresi non si può non menzionare il Parco Regionale del Delta del Po, che ti consentirà di immergerti completamente in un ecosistema naturale incontaminato, rimanendo comunque a pochi passi dal mare.
In questo articolo ti racconteremo la sua storia, e le infinite meraviglie che il Parco custodisce.

 

Il Parco Regionale del Delta del Po: caratteristiche

Il Parco Regionale del Delta del Po dell’Emilia-Romagna è un’area naturale protetta che si estende per circa 54.000 ettari: il più ampio tra i parchi regionali e unico in Italia per il patrimonio di biodiversità. Entrò a far parte, nel 1999, della lista dei patrimoni dell'umanità stilata dall'UNESCO. Ad oggi, è considerato una delle aree più produttive e ricche di biodiversità. Il Parco è diviso in sei “stazioni” e rappresenta un luogo perfetto per passare delle giornate immersi nella natura, da soli, in coppia, o con tutta la famiglia.
Scopriamo assieme quali tesori custodisce.

 

La flora e la fauna

Grazie alla varietà del suo terreno, la flora del Parco è un patrimonio naturale ricco di specie: dalle scarne praterie di salicornia, ai rigogliosi boschi di farnie, alle ammofile che colonizzano le sabbie delle dune costiere. Ad oggi non esiste un censimento esaustivo della moltitudine di specie vegetali presenti nel Parco. Siamo certi, tuttavia, della presenza di almeno 970 specie, il che permette di stimare la presenza di circa 1.000 - 1.100 specie.
Il territorio del Parco è considerato uno degli ultimi complessi superstiti e meglio conservati delle zone umide europee che racchiude un mosaico di habitat: dai fiumi e stagnanti d'acqua dolce alle lagune e valli di acqua salmastra, dalle aree dunali residuali ai boschi planiziali.
Questi ambienti, ancora oggi sono in grado di ospitare comunità faunistiche di elevato pregio naturalistico fortemente vincolate agli habitat presenti nel territorio.
La fauna diviene così uno degli elementi di maggior pregio di tutto il Parco del Delta del Po, custodendo al suo interno moltissime specie dai rettili, agli anfibi e ai mammiferi. Inoltre, il Parco è un luogo ideale per gli amanti del birdwatching, in quanto è considerato la più importante area ornitologica italiana e una delle più rilevanti d'Europa, rendendo così possibile l’osservazione di 400 specie di volatili in tutti i periodi dell’anno.

 

Cosa fare nel Parco

Visitando il Parco, avrai la possibilità di esplorarlo attraverso svariati itinerari d’incomparabile bellezza, percorribili in auto, in bicicletta o a piedi.
Con il traghetto sarà possibile fare delle suggestive escursioni in barca, raggiungendo ad esempio il faro di Gorino per pranzare nel caratteristico ristorante adiacente.
Oppure, potrai passare un’indimenticabile ora a cavallo, accompagnato da una guida specializzata.
Vuoi provare anche tu l’emozione di cavalcare in mezzo alla laguna incontaminata? Prenota questa e molte altre escursioni direttamente cliccando qui, la procedura è sicura, veloce e ti permette di goderti un’esperienza green in totale serenità.
Per gli amanti della natura, ma che desiderano esplorare luoghi incontaminati di indubbia meraviglia, i lidi ferraresi rappresentano dunque il luogo ideale.
Sperando di averti fatto sognare raccontandoti di queste meraviglie, non ti resta che dare un’occhiata alle case in vendita ai lidi ferraresi!

Cerca il tuo immobile in vendita e in affitto Lidi Ferraresi e Lidi Ravennati

Oppure chiedici informazioni senza impegno compilando questo modulo!


Acconsento al trattamento dei dati personali *
Privacy Policy   

Esperienze nel territorio

Escursioni ed esperienze per tutta la famiglia